Caduti, commemorazione a Bolzano

"Non possiamo dimenticare coloro i quali hanno fatto di questo Paese una nazione e contribuito a dare a questa nazione democrazia e libertà. Noi non li dimenticheremo". Lo ha detto il comandante delle Truppe alpine, generale di c.a., Claudio Berto, intervenendo alle cerimonie di commemorazione dei caduti che si sono svolte a Bolzano. Le celebrazioni sono cominciate presso il municipio di Bolzano, con la deposizione di corone di alloro da parte del personale delle forze armate e della polizia di stato e proseguite, poi, nella chiesa del comprensorio militare Druso con una funzione religiosa. Hanno partecipato alle cerimonie, fra gli altri, anche Il commissario del goveno Vito Cusimano, il presidente della Provincia, Arno Kompatscher, ed il sindaco di Bolzano, Renzo Caramaschi. Erano presenti anche rappresentanze delle diverse forze armate, dei corpi armati dello stato, delle associazioni combattentistiche e d'arma e delle infermiere volontarie della Croce rossa.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Dolomiti
  2. L'Adige
  3. IlFriuli.it
  4. Il Dolomiti
  5. Il Dolomiti

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Val Badia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...