86 ovuli nello stomaco, arrestato

I militari della Guardia di finanza di Bressanone hanno sequestrato 1,2 kg di cocaina ed eroina. La droga, suddivisa in 86 ovuli veniva trasportata, celata nello stomaco, da un ventiseienne di origine nigeriana, E.R., residente in Emilia Romagna. Il giovane viaggiava a bordo di un autobus proveniente da Dortmund e diretto a Crotone, fermato per un controllo nei pressi della barriera autostradale di Vipiteno. Insospettiti dal nervosismo dell'uomo, i finanziari hanno controllato il suo bagaglio senza trovarvi nulla di illegale. Hanno quindi deciso di approfondire l'ispezione accompagnando il giovane all'ospedale di Bressanone. Qui, un esame radiologico ha rivelato la presenza degli ovuli. Il 26enne, che non ha precedenti penali o di polizia, è stato tratto in arresto.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Belluno Press
  2. Belluno Press
  3. ANSA

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Val Badia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...